africa mappamondoAvete buona volontà e tanti propositi, ma poca esperienza su come raccogliere aiuti per i poveri?
Se volete raccogliere denaro o materiale da inviare in Africa, ma non sapete ancora a chi mandare il vostro aiuto o tramite chi potreste farlo, ecco una piccola guida su come partire da zero.

Il mio consiglio è quello di cercare un’associazione in cui fare confluire il vostro lavoro, facendovi guidare da chi ha già esperienza in questo campo. L’unione fa la forza. Le serate di beneficenza (la cui guida per l’organizzazione ho descritto in questo articolo, le giornate passate di fronte ai supermercati, gli stand durante le feste del paese, etc. dovrebbero dunque venire in un secondo momento rispetto alla scelta dell’associazione.

Penso che le opzioni  principali siano quattro.

omini carta1) Creare un’associazione vostra. Ma questo è difficile se fatto da zero e da soli, e richiede competenza su come muoversi, nonché costi finanziari (registrare l’associazione, aprire una partita IVA, etc). Quindi, se siete solamente una o due persone, ve lo sconsiglio.

2) Informarvi se nella vostra città, o in quelle limitrofe, ci sia un’associazione che faccia al caso vostro, ossia che promuova raccolte fondi in Italia e mandi volontari in Africa. Riguardo questo, potete consultare la lista delle Onlus sul mio blog.

3) Se nel vostro Comune non esiste associazione alcuna, rivolgetevi un’organizzazione che ha sedi sparse un po’ in tutta Italia, chiedendo se c’è la possibilità di aprire una sede ex novo – per opera vostra – dove abitate voi.

container14) Prendere contatti con una missione in Africa e mandare i soldi a loro, tramite conto corrente, e recarvi poi in missione. Evitate di trasportare grandi quantitativi di denaro con voi in viaggio, preferite il conto corrente. In questo caso potreste decidere di sostenere una o più infrastrutture gestite da religiosi: ospedali (invio di medicine), scuole (invio di cancelleria), orfanotrofi (invio di cibo, vestiti, e fondi per adozioni a distanza), etc.

Da volontaria, vi dico che la cosa più facile di tutte per raccogliere aiuti è raccogliere –  anziché i soldi – cibo, vestiti, medicine, etc. Ossia: beni materiali. In questi tempi di crisi, le persone sono più disponibili a donarvi un pacco di pasta al supermercato, piuttosto che l’equivalente in denaro. A proposito, c’è anche la possibilità di fare una raccolta all’entrata di un supermercato, qualora riusciate ad accordarvi con un punto vendita. Ma ovviamente tutto ciò richiede che facciate parte di un’associazione che invii container in Africa, quindi non fatelo da soli (inviare un container costa diverse migliaia di euro, tra affitto e spedizione, più altrettanti soldi se le autorità corrotte africane vi bloccano il container nel porto, per farvi pagare una tassa ogni giorno che il container rimane bloccato lì).

Vi consiglierei di trovare un’associazione, farvi descrivere bene la situazione del luogo in cui essi fanno volontariato, in modo tale da essere coscienti del motivo specifico per cui state raccogliendo fondi, e anche per saper rispondere bene a chi vi chiederà dove e come andranno a finire i loro soldi. Perché, alla base di tutto, c’è la fiducia!

Annunci

Una risposta »

  1. Anonimo ha detto:

    Quelli che leggo sono buoni consigli, io ho trascorso 16 mesi in Camerun in veste di responsabile dell’AVAZ,Onlus di Roma. Purtroppo la gente spesso diffida di qualcuno che si propone di raccogliere fondi, grazie anche alla fantasia e alla volontà di tradire lo scopo vero dell’iniziativa, che deve essere sempre mosso dall’amore solidale di chi si offre quale persona disposta a sacrificarsi pur di riuscire in una missione difficile, quella cioè di dare molto più di quanto si riceve. Saluti ed auguri a tutti i volontari del mondo.
    Alvaro Virgili

COMMENTA

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...