Vi propongo una piccola guida, semplice e rapida, per saperne di più su come funzionano le adozioni a distanza.

Quanto costa?
L’ammontare di un’adozione a distanza costa dai 15 ai 50 euro al mese, a seconda dell’associazione che scegliamo. Alcune associazioni permettono di visitare la comunità presso cui il bambino vive, ed incontrare anche il bambino stesso. Altre invece non permettono che tale incontro avvenga. C’è chi manda foto e/o disegnini del bambino all’adottante, chi semplicemente delle informazioni sull’andamento della vita del bambino.

Come viene impiegata la donazione?
I soldi vengono impiegati in diversi modi, ad esempio: il cibo per il bambino, il vestiario, i medicinali di cui ha o potrebbe avere bisogno, la retta scolastica.

I soldi che mandiamo al bambino arrivano tutti a lui?
Fate attenzione a questo punto. Ci sono associazioni (come ad esempio la mia), in genere piccole realtà, che devolvono al bambino il 100% della donazione relativa all’adozione a distanza; ne consegue che i costi di gestione li paghiamo o di tasca nostra o da altro tipo di donazioni (ad esempio dai proventi della vendita dei calendari), a seconda della situazione.
In generale, però, bisogna considerare che le associazioni detraggono dalla donazione per l’adozione a distanza una quota dedicata ai costi di gestione. Per “costi di gestione” si intendono le attività amministrative, le campagne per raccolta fondi, pagamenti vari, etc. Tale quota varia dal 10% al 30%, a seconda dell’associazione. Sopra il 30%, vi sconsiglierei di dare il vostro aiuto, in quanto l’efficienza dell’associazione non sarebbe poi alta. Se le organizzazioni sono grandi, come quelle che vediamo spesso in TV, hanno bisogno di detrarre una certa percentuale dalle donazioni, allo scopo di far girare il sistema di questa macchina gigante.

Quali garanzie ci sono?
Alla base di un rapporto del genere ci deve essere la fiducia: se conosciamo bene le persone che fanno parte dell’associazione, possiamo anche fidarci qualora ci diano periodicamente poche informazioni sul bambino. Se invece scegliamo un’associazione (piccola o grande che sia), magari solo in base alla grafica accattivante del loro sito Internet, dobbiamo essere davvero sicuri che le foto che riceviamo siano davvero del nostro bambino adottato. Perché purtroppo esistono anche “i furbetti” della situazione, che addirittura non comunicano all’adottante il fatto che – ad esempio – il bambino non è più ospitato presso la loro struttura, e continuano a ricevere i soldi. Quindi: fiducia prima di tutto, siate sicuri di chi sia il tramite della vostra donazione.

Quali dati abbiamo il diritto di ricevere?
Bisogna che vengano messi a vostra disposizione diversi dati sullo stato del bambino, nonché recapiti della struttura presso cui il bambino è ospitato. Periodicamente dovreste ricevere delle informazioni riguardo l’andamento scolastico e di salute del bambino, anche delle foto o talvolta dei disegni o delle lettere scritte dall’adottato. Il tipo di informazioni trasmesse varia a seconda dell’associazione.

Possiamo smettere di dare il nostro sostegno?
Sì, siete liberi di togliere il vostro sostegno quando volete. Tuttavia è bene che informiate presto l’associazione riguardo la vostra decisione, in modo tale che essa possa avere il tempo di collocare l’adottato presso il sostegno di un altro adottante.

Consigli finali… Prima di scegliere definitivamente a chi affidare il nostro sostegno, assicuratevi delle garanzie che ci sono, chiedete che tipo di informazioni riceverete in cambio, chiedete inoltre se ci siano eventuali costi di gestione (per capire quanto sia efficiente l’associazione).

Annunci

COMMENTA

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...