26 luglio 2011

I miei compagni hanno deciso che partiremo giovedì 28, e non domani, perché vorremmo stare un giorno tranquilli con le suore, senza tute da lavoro né pennelli. Sono molto felice.

Di mattina, prima della messa, ho deciso di portare la macchina fotografica con me, per fotografare appunto i vari momenti dell’alba. Perché l’alba – come anche il tramonto – è diversa, qui. Il sole è rosso, di una tonalità di rosso che somiglia al color ciliegia. Purtroppo non sono riuscita ad immortalarne il colore, in quanto nelle foto mi viene giallo. Ma credetemi: è come una ciliegia enorme! Inoltre è più grande, poiché ci troviamo più vicini all’Equatore.

Ho fatto le ennesime foto al baobab di fronte alla chiesa, con il sole che si andava ergendo dietro le sue fronde: uno scatto emozionante. Un’antica leggenda africana dice che gli dei piantarono i baobab al contrario, poiché i suoi rami hanno l’aspetto di radici. Sono alberi ricchi di fascino, possenti e con, appunto, una ramificazione unica.

Finita la messa (la quale, come avrete capito, io oggi ho disertato per fare le foto), Sr. Felista mi ha salutata dicendo che spera di rivedermi in futuro e che rivolgerà preghiere speciali per me e per gli altri. Quanto è buona questa donna!

Dopo pranzo ho dato un’occhiata ai bambini mentre dormivano: stavano dormendo a terra. Sul pavimento, con solo una copertina sotto di loro, riposavano tutti in fila, paralleli, senza scarpe.

Di pomeriggio abbiamo terminato i lavori. Io ho passato la seconda mano sull’armadio. Ho i guanti e la tuta macchiati di celeste, sembra che io abbia ucciso Grande Puffo.

Manca solo qualche ritocchino da fare domani, giusto qualche fiorellino sui muri che una di noi vorrebbe completare.

Di sera Sista Hedviga ha fatto lo “sfincione”, su indicazione di alcuni particolari che le avevo descritto qualche giorno fa. Devo ammettere che le sia venuto buono. Ma c’era da aspettarselo: lei fa tutto buono! Ci sarebbe da appendere sulla porta della cucina un cartello con scritto “Masista Wakolejina restaurant”, (il ristorante delle Suore Collegine).

Annunci

COMMENTA

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...